Un club di Premier offre 30 milioni per McKennie: la posizione della Juve

Alessio Eremita
Weston McKennie
Weston McKennie / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il futuro di Weston McKennie è sempre più lontano dalla Juventus. Il centrocampista statunitense potrebbe concludere anticipatamente la propria esperienza in bianconero e iniziarne una in Premier League: come riportato dall'edizione odierna di Tuttosport, nei giorni scorsi la Vecchia Signora ha ricevuto un'offerta da 30 milioni di euro da parte del Bournemouth. Ipotesi che soddisfa la Juve ma non il calciatore, che prima di dare il via libera al trasferimento preferisce aspettare altre proposte più ambiziose.

Weston McKennie
Weston McKennie / Ciancaphoto Studio/GettyImages

Come quella del Borussia Dortmund, che ha già sondato il terreno tramite l'entourage di McKennie. I tedeschi, però, non hanno ancora mosso passi concreti per convincere la Juventus. In caso di fumata bianca si tratterebbe di un ritorno in Bundesliga per il classe '98, che in passato ha vestito la maglia dello Schalke 04. Sullo sfondo resta viva l'altra pista inglese che porta all'Aston Villa. La Juve spera di cedere McKennie a gennaio per poter iniziare una nuova trattativa per il rinnovo contrattuale di Adrien Rabiot.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit