Roma in ansia per le condizioni di Mancini e Viña: le ultime sulle condizioni dei due giocatori

Patrick Ucciardo
Gianluca Mancini
Gianluca Mancini / Claudio Villa/Getty Images
facebooktwitterreddit

Sospiro di sollievo per la Roma di Josè Mourinho attanagliata, nelle ultime ore, dall'ansia per le condizioni di Gianluca Mancini e Matías Viña. Il centrale giallorosso ha lasciato il ritiro dell'Italia - che domani affronterà la Svizzera nelle qualificazioni a Qatar 2022 - per un problema al piede, mentre il terzino uruguaiano aveva abbandonato il terreno di gioco per un problema muscolare accusato durante la gara contro il Perù.

Gli esami strumentali effettuati dai due calciatori hanno evidenziato una semplice infiammazione per il primo, indisponibile con gli Azzurri ma arruolabile alla ripresa del campionato contro il Sassuolo: più intricata la questione legata al secondo, per il quale non si registrano lesioni alla coscia. Il club ha prontamente contattato la federazione uruguaiana chiedendo di far rientrare prima in Italia il calciatore (che accusa ancora dolore). Diversa l'idea dell'Uruguay, che non esclude in alcuna maniera impiego di Viña per il match di lunedì contro la Bolivia.


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit