Milan

Tonali e Leao simboli del Milan: il Diavolo vuole blindare il portoghese

Stefano Bertocchi
Sandro Tonali e Rafael Leao
Sandro Tonali e Rafael Leao / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Sandro Tonali e Rafael Leao sono i pezzi pregiati del Milan e i due grandi trascinatori rossoneri verso lo Scudetto. Il centrocampista (con una doppietta) e l'esterno (con due assist) hanno di fatto deciso l'ultima vittoria del Diavolo in casa del Verona e sono ritenuti i simboli più autentici di questa squadra.

Sandro Tonali
Sandro Tonali / Alessandro Sabattini/GettyImages

Ma non solo. Secondo il Corriere della Sera i due sono anche i testimonial perfetti della filosofia di Elliott che ha riportato il Milan a competere per obiettivi importanti. Il quotidiano evidenzia tra le sue pagine la crescita di Tonali nell'ultimo anno, rimarcando lo scatto mentale dopo essere diventato a tutti gli effetti un nuovo giocatore del Milan: ora rappresenta il presente e il futuro dei rossoneri e della Nazionale italiana.

Intanto il Milan spera di blindare Rafael Leao con un nuovo contratto fino al 2026 o al 2027 e con un importante aumento di ingaggio (al momento percepisce 1,5 milioni di euro a stagione): l'obiettivo è allontanare i corteggiatori esteri - in particolare il PSG - che non mancano e che da tempo sono in pressing sul suo agente Jorge Mendes.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit