Serie A

Svelati i criteri di compilazione del prossimo calendario di Serie A (2022-23)

Giovanni Benvenuto
Il logo della Serie A
Il logo della Serie A / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Lega Serie A ha comunicato i criteri di compilazione alla vigilia dell'annuncio dei calendari per la prossima stagione. Anche in quest'annata imminente il calendario presenterà le partite del girone di ritorno in ordine diverso, sia come sequenza, sia come composizione all’interno di una giornata, rispetto all’andata.

The Serie A setup is seen on the pitch while the writing...
Il logo della Serie A / Insidefoto/GettyImages

E' prevista alternanza assoluta degli incontri in casa e in trasferta per le seguenti coppie di società: Empoli-Fiorentina, Inter-Milan, Juventus-Torino, Lazio-Roma e Napoli-Salernitana. Una partita non avrà il proprio ritorno prima che siano stati disputati altri otto incontri. Non possono essere programmati incontri tra Inter, Milan, Napoli, Juventus, Lazio, Roma e Fiorentina nei turni infrasettimanali.

Non sono previste inoltre stracittadine alla prima giornata e nei turni infrasettimanali. Non solo: le società partecipanti alla Champions League (Juve, Milan, Inter e Napoli) non possono incontrare le squadre che giocano l'Europa League (Lazio e Roma) e la Conference League (Fiorentina) nelle giornate comprese tra due turni di Coppe Europee.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit