Inter

Sanchez e il nodo buonuscita: l'offerta dell'Inter e la richiesta del cileno

Stefano Bertocchi
Alexis Sanchez
Alexis Sanchez / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

In casa Inter continua a tenere banco la telenovela con protagonista Alexis Sanchez. La società nerazzurra, non è più un mistero, vorrebbe liberarsi del pesante ingaggio dell'attaccante, che finora ha rifiutato diverse destinazioni come Siviglia, Villarreal e Galatasaray: la sua priorità è continuare la carriera in un top club e in un campionato di primo livello. Quindi in Italia, Inghilterra o Spagna.

Alexis Alejandro Sanchez Sanchez
Alexis Sanchez / Giuseppe Bellini/GettyImages

Se l'Inter dovesse riuscire a sfoltire l'attacco, soprattutto se poi vorrà fare un nuovo tentativo per portare a Milano Paulo Dybala. La prossima mossa che faranno da Viale della Liberazione in questo senso è di risolvere il contratto di Sanchez, come già fatto per il connazionale Arturo Vidal (da oggi ufficialmente un giocatore del Flamengo).

Al momento sono stati offerti 4 milioni di euro al giocatore come buonuscita, ma l'ex Barcellona e Arsenal vorrebbe prima trovare una destinazione, anche se a 5 milioni di euro potrebbe accettare l'addio immediato. A riferirlo è l'edizione odierna del Corriere della Sera.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit