Juventus

Rugani può lasciare la Juve: il piano della dirigenza e le opzioni in ballo

Giovanni Benvenuto
Daniele Rugani
Daniele Rugani / Octavio Passos/GettyImages
facebooktwitterreddit

Daniele Rugani non ha ottenuto un ampio minutaggio finora. Il centrale della Juventus è stato scavalcato nelle gerarchie e questo fattore potrebbe spingerlo a cercare un'altra sistemazione nel corso della prossima finestra invernale di calciomercato.

Già nella precedente finestra di mercato, come spiega la Gazzetta dello Sport, c'era la fila per l'ex Empoli: Hellas Verona, Sampdoria, Bologna e anche il suo club precedente avevano sondato il terreno ma alla fine le trattative si sono arenate, complice soprattutto il succoso ingaggio del difensore (3 milioni e mezzo).

Daniele Rugani
Daniele Rugani / Jonathan Moscrop/GettyImages

L'opzione turca griffata Galatasaray non è stata manco presa in considerazione dal giocatore ma ora potrebbe aprirsi un nuovo scenario, magari con una cessione in prestito per trovare più spazio in un nuovo club. Questo è quello che spera la Juve: con un trasferimento a titolo temporaneo, Rugani non vedrebbe visto di malocchio dalla dirigenza, con quest'ultima che - magari con possibili e maggiori acquirenti - spera anche in una partenza definitiva da parte del difensore.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit