RedBird sempre più vicino al Milan: i dettagli della partnership con Elliott

Alessio Eremita
Casa Milan
Casa Milan / MARCO BERTORELLO/GettyImages
facebooktwitterreddit

Arrivano conferme sulla trattativa tra RedBird Capital ed Elliott per l'acquisizione del Milan. Come riportato dall'edizione odierna de Il Sole 24 Ore, il fondo avrebbe sbaragliato la concorrenza di Investcorp raggiungendo un accordo formale su cifre e tempistiche per il closing: in questi giorni le parti stanno definendo la struttura finanziaria, in modo da iniziare a programmare la prossima stagione sportiva dalla sessione estiva di calciomercato, punto focale per il potenziamento di una squadra che potrebbe vincere lo Scudetto in Serie A.

FRANCE-US-FBL-FRA-LIGUE2-TOULOUSE-BUSINESS-ACQUISITION
RedBird Capital / LIONEL BONAVENTURE/GettyImages

L'operazione dovrebbe concludersi sulla base di 1,3 miliardi di euro, che potrebbero essere 1,8 qualora si verificassero determinate condizioni nel corso della nuova gestione. La novità riguarda la partnership tra RedBird Capital ed Elliott, con quest'ultimo che rimarrebbe in società con una quota di minoranza. La società americana vuole esserci anche per il futuro, chiara testimonianza di come l'avventura rossonera abbia conquistato i cuori della famiglia Singer, che domenica sarà al Mapei Stadium per il match decisivo contro il Sassuolo.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit