Bologna

Primo esonero in Serie A: Mihajlovic non è più l'allenatore del Bologna

Andrea Gigante
Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic / MB Media/GettyImages
facebooktwitterreddit

La notizia era già nell'aria ma adesso è arrivata l'ufficialità: Sinisa Mihajlovic non è più l'allenatore del Bologna. La società rossoblù ha infatti deciso di esonerare il tecnico, considerato il principale responsabile del deludente avvio di stagione.

Nelle prime cinque giornate di campionato il Bologna non è ancora riuscito a vincere e ha racimolato appena 3 pareggi. Un bottino considerato troppo esiguo dalla dirigenza, che ha pensato di mandare un segnale alla squadra cambiando repentinamente rotta.

Sinisa Mihajlovic
Sinisa Mihajlovic / Marco Rosi - SS Lazio/GettyImages

Mihajlovic, che aveva già allenato i rossoblù nella stagione 2008/09, sedeva sulla panchina del Bologna ormai dal 2019 e in questi 3 anni è riuscito a conferire al Bologna un gioco propositivo, che ha saputo regalare spesso soddisfazioni.

In estate i pezzi pregiati della rosa sono salpati verso altri lidi, causando uno sconvolgimento degli schemi tattici di Mihajlovic. Il tecnico non è infatti riuscito a trovare la quadra, portando la società a prendere una decisione dolorosa.

Chi prenderà il suo posto? Il nuovo allenatore del Bologna non è stato ancora nominato, ma i nomi in lizza sono quelli di Claudio Ranieri, Roberto De Zerbi, Thiago Motta e Paulo Sousa.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit