Milan

Le prime indiscrezioni sull'infortunio di Rebic in Milan-Verona

Stefano Bertocchi
Rebic al momento della sostituzione
Rebic al momento della sostituzione / MARCO BERTORELLO/GettyImages
facebooktwitterreddit

“Ante era molto dolorante, l’ho visto dolente ma aspettiamo novità”. Dopo il 3-2 in rimonta sull'Hellas Verona, Stefano Pioli ha commentato così l'ennesimo infortunio da registrare in casa Milan. Questa volta è toccato ad Ante Rebic abbandonare il campo in netto anticipo per un problema fisico.

Ante Rebic
Ante Rebic / Marco Canoniero/GettyImages

L'attaccante croato al 35' è rimasto a terra dolorante dopo aver accusato un riacutizzarsi del dolore derivante dal problema al tallone accusato dopo una contusione rimediata durante la seduta di rifinitura. L'ex Fiorentina ha lasciato il campo a Rafael Leao: nelle prossime ore sono attesi i classici esami strumentali per capire l'entità dell'infortunio, anche se iniziano ad arrivare le prime indiscrezioni sulla questione.

Secondo quanto appreso da Calciomercato.com, i primi riscontri ottenuti dallo staff medico rossonero riferiscono di una distorsione alla caviglia sinistra. Le condizioni del giocatore saranno valutate con attenzione nelle prossime ore: Pioli spera di averlo regolarmente a disposizione per la trasferta di Champions League contro il Porto. Per attendere informazioni più precise bisognerà attendere.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit