Pogba riflette sull'infortunio: rimandato il consulto medico a Lione

Alessio Eremita
Paul Pogba
Paul Pogba / James Williamson - AMA/GettyImages
facebooktwitterreddit

C'è grande apprensione in casa Juventus per le condizioni fisiche di Paul Pogba, che nei giorni scorsi ha rimediato una lesione al menisco del ginocchio destro che lo costringerà a restare ai box per diversi mesi. L'obiettivo del centrocampista francese è anche quello di non perdere i Mondiali del 2022 in Qatar, motivo per cui il calciatore ha deciso di rimandare il consulto medico a Lione e riflettere sul da farsi. Prima di parlare con il professor Sonnery Cottet-Bertrand, Pogba sentirà altri pareri clinici.

Paul Pogba
Paul Pogba / James Williamson - AMA/GettyImages

Ecco gli scenari secondo calciomercato.com: "La prima ipotesi, ovvero quella della saturazione, permetterebbe di risolvere il problema alla radice ma aumenterebbe notevolmente i tempi di recupero, opzione che farebbe saltare il mondiale al centrocampista. La seconda possibilità, quella di un intervento che prevede l'asportazione del frammento di menisco, significherebbe per Paul stare due mesi fuori, giusto in tempo per rientrare al mondiale. L'ultima opzione, quella della terapia conservativa, vorrebbe dire niente operazione ma una gestione - non semplice - del problema".


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit