Paul Pogba

Pogba vittima... dell'effetto Ronaldo: ora può rinnovare con il Manchester United

Omar Abo Arab
Cristiano Ronaldo e Paul Pogba
Cristiano Ronaldo e Paul Pogba / Laurence Griffiths/GettyImages
facebooktwitterreddit

Le ultime stagioni di Paul Pogba hanno sempre avuto lo stesso filo conduttore: l'acclarata voglia di lasciare il Manchester United, ribadita a più riprese anche dal suo potente procuratore Mino Raiola. I pensieri del centrocampista francese, però, sembrano ora totalmente diversi, con Il Polpo che adesso avrebbe virato verso il rinnovo con i Red Devils grazie a... Cristiano Ronaldo.

Paul Pogba
Paul Pogba / Michael Regan/GettyImages

Sì, perché il clamoroso arrivo di CR7 a Manchester dalla Juve, un ritorno proprio come quello che fu del centrocampista, avrebbe convinto Pogba dell'importanza del progetto della squadra inglese. Lo hanno rivelato i francesi de L'Equipe, spiegando come il calciatore abbia cambiato idea sul suo futuro che, fino pochi mesi fa, vedeva squadre del calibro di Paris Saint-Germain, Real Madrid e la stessa Juve. Le trattative per il prolungamento del contratto di Pogba, attualmente in scadenza il prossimo 30 giugno 2022, sono ripartite di slancio e la dirigenza del Manchester United sarebbe pronta a mettere sul tavolo per continuare insieme un contratto monstre da 20 milioni di euro a stagione.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit