Juventus

Pjanic: "Non ha senso cacciare Allegri, sa come si esce da queste situazioni"

Giancarlo Pacelli
Pjanic e Allegri
Pjanic e Allegri / Anadolu Agency/GettyImages
facebooktwitterreddit

Miralem Pjanic, vecchia conoscenza della Juventus oggi centrocampista dello Sharjah, ha parlato a Tuttosport in merito alla attuale situazione in casa bianconera. Per il bosniaco non c'è motivo di preoccuparsi, anzi la dirigenza dovrebbe dare fiducia a Massimiliano Allegri, secondo i tifosi il principale colpevole della crisi in corso.

Queste le parole del bosniaco:

"Adesso non ha senso cambiare allenatore, le somme si tirano a fine stagione. La squadra può riuscire a ribaltare tutto, ma si devono mettere tutti in discussione. Ora serve compattezza tra club, allenatore, squadra e tifosi. Nessuno può essere soddisfatto, a partire dai calciatori. Ma anche Allegri e il suo staff staranno facendo delle riflessioni per svoltare. Il campionato è equilibrato, può succedere ancora di tutto. Fidatevi di me, Allegri sa come si esce da queste crisi. Le assenze di Pogba, Chiesa e Di Maria? Pesano, i big condizionano gli avversari. Il regista ha un ruolo chiave con Allegri: Paredes deve prendersi dei rischi". 

facebooktwitterreddit