Piqué prende posizione: "La Superlega distrugge il calcio e favorisce solo le big"

Alessio Eremita
Gerard Pique
Gerard Pique / Juan Manuel Serrano Arce/GettyImages
facebooktwitterreddit

Gerard Piqué è tornato a parlare pubblicamente della questione Superlega, di cui il suo Barcellona è uno dei fondatori insieme a Juventus e Real Madrid. Ecco il pensiero del difensore spagnolo ai microfoni di SkyBet: "La Superlega distrugge il calcio perché solo i grandi club ne traggono vantaggio, non è la cosa migliore per i tifosi. La Superlega è diventata qualcosa di molto politico qui in Spagna, la stampa è controllata da diverse persone che appoggiano il progetto, non è lo stesso nel Regno Unito dove tanti tifosi sono contrari".

Gerard Pique
Gerard Pique / Soccrates Images/GettyImages

"Secondo il mio punto di vista, così distruggi il calcio perché favorisci solo i grandi club. Non credo che Real Madrid, Barcellona e Juventus abbiano fatto la cosa giusta, anche se capisco perfettamente la loro posizione. Per i tifosi non credo che sia la cosa migliore", ha concluso Piqué riaccendendo una polemica destinata a non finire.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit