Roma

Pellegrini: "Gli arbitri non ce l'hanno con la Roma. Vi parlo di Mourinho e Mancini"

Alessio Eremita
Lorenzo Pellegrini
Lorenzo Pellegrini / Alessandro Sabattini/GettyImages
facebooktwitterreddit

Lorenzo Pellegrini è il volto principale del prossimo numero di SportWeek. Il centrocampista della Roma si è raccontato tra esperienza in giallorosso, Nazionale e polemiche arbitrali. Nel breve estratto rivelato da La Gazzetta dello Sport, l'ex Sassuolo ha parlato così di José Mourinho: "Mourinho riesce a tirarti fuori qualcosa anche se non ce l'hai, te la trasmette. Mancini dà quella serenità che permette a un giocatore di rischiare una giocata che altrimenti non farebbe. Mou ci chiede di verticalizzare, il ct cerca il possesso palla e il controllo del gioco".

Nicolò Zaniolo, Rosario Abisso
Roma / Francesco Pecoraro/GettyImages

Pellegrini ha poi rivolto l'attenzione al comportamento che i calciatori hanno nei confronti degli arbitri: "Nessuno ce l'ha con noi, dobbiamo fare un passo indietro e per primo io che mi sono lasciato troppo andare negli atteggiamenti, anche se spero che di episodi come quello contro il Milan non ce ne siano più. Con il Var ci aspettiamo che sia tutto perfetto, ma dobbiamo ricominciare ad avere un comportamento migliore con gli arbitri".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit