Lazio

Tor di Valle dalla Roma alla Lazio: clamorosa ipotesi per il nuovo stadio biancoceleste

Alessio Eremita
May 3, 2021, 2:36 PM GMT+2
Claudio Lotito
Claudio Lotito / Marco Rosi/Getty Images
facebooktwitterreddit

Radovan Vitek ha messo nel mirino il mercato immobiliare italiano. Il Cpi Property Group ha rilevato il centro Hibiscus al Laurentino, l'ex sede di Alitalia alla Magliana, la Galotti di Luigi Marchesini (con annessa la città-parco di Torrenova) e l'area EverEst a Milano. La ciliegina sulla torta è stata messa dall'acquisto del gruppo Parsitalia, tra i cui beni si annoverano la prossima abitazione dell'imprenditore in zona Pantheon e l'ex ippodromo di Tor di Valle, precedentemente obiettivo della Roma per la costruzione del nuovo stadio.

SS Lazio v AC Milan - Serie A
Stadio Olimpico di Roma / Paolo Bruno/Getty Images

Le ultime indiscrezioni riportate da L'Espresso hanno del clamoroso. Quell'area, rigettata recentemente dalla famiglia Friedkin, potrebbe diventare terreno dell'impianto sportivo di proprietà della Lazio. Secondo il quotidiano, Vitek avrebbe offerto lo spazio al presidente Claudio Lotito, consapevole che l'idea di far sorgere lo stadio sui terreni di proprietà in val Tiberina è pressoché irrealizzabile.

Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit