Juventus

Nuova strategia della Juve per Morata: c'è l'idea per provare a prenderlo a zero

Stefano Bertocchi
Alvaro Morata
Alvaro Morata / Marco Canoniero/GettyImages

Rispetto al mercato di gennaio, quando si facevano largo le voci su un possibile ritorno all'Atletico Madrid, la storia tra Alvaro Morata e la Juventus sembra essere cambiata. La volontà del centravanti spagnolo e del club bianconero è chiara ed è la stessa: proseguire insieme, ma ad una condizione.

Alvaro Morata
Alvaro Morata / Marco Canoniero/GettyImages

Come riferisce oggi tra le sue pagine il Corriere dello Sport, per trattenere ancora Morata a Torino è però necessario che l’investimento dei bianconeri per riscattarlo dall’Atletico Madrid non sia troppo oneroso. Ecco perché dalle parti della Continassa si pensa ora ad una nuova strategia.

La dirigenza bianconera - analizza il giornale romano - non ha intenzione di spingersi oltre i 15 milioni di euro per il riscatto del giocatore, motivo che sta portando la Juventus a considerare seriamente l’idea di mettere le mani su Morata a zero (anche se non vanno dimenticati i milioni investiti per i prestiti in questi anni). La strategia della Juventus sarebbe quindi quella di provare a rinnovare il prestito di un anno e strappare il calciatore a parametro zero alla scadenza del contratto con l’Atletico, fissata nel giugno del 2023.


Segui 90min su Twitch.