Calciomercato

Napoli-Sassuolo, distanza sull'affare Raspadori: cosa manca per l'intesa

Giovanni Benvenuto
Giacomo Raspadori
Giacomo Raspadori / Claudio Villa/GettyImages
facebooktwitterreddit

Giacomo Raspadori è il rinforzo prescelto da parte del Napoli. L'attaccante del Sassuolo è stato l'argomento principale della discussione di ieri tra il presidente Aurelio De Laurentiis e i dirigenti neroverdi Carnevali e Rossi. Resta però ancora una distanza significativa da limare tra le parti, che si dovrebbero riaggiornare all'inizio della prossima settimana.

Secondo Calciomercato.com il Sassuolo valuta il giocatore sui 40 milioni, il Napoli però ne mette sul piatto una trentina. Servirà quindi un nuovo incontro per trovare la giusta quadra, Carnevali parte dal paragone con Scamacca e da un valore di 36 milioni più 6 di bonus (e il 15% sulla futura rivendita). Per questo motivo non è escluso che il Napoli possa inserire delle contropartite nella trattativa (Ounas, Gaetano e Zerbin i papabili), anche se in questo caso il Sassuolo fa muro.

Giacomo Raspadori
Giacomo Raspadori / Claudio Villa/GettyImages

La trattativa può chiudersi per una cifra vicina attorno ai 35 milioni di euro, il Napoli è forte dell'accordo col giocatore sulla base di un contratto di cinque anni da 2,5 milioni di euro a salire. I prossimi giorni saranno quindi cruciali.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit