Calciomercato Napoli

Napoli, casting per il dopo Insigne: piacciono Berardi e tre giovani talenti

Andrea Gigante
Domenico Berardi
Domenico Berardi / Ciancaphoto Studio/GettyImages

Ancora qualche settimana e Lorenzo Insigne si imbarcherà su quel volo che lo porterà a Toronto. Il capitano non ci pensa, preferisce concentrarsi sul campo per cercare di portare quello Scudetto che al Napoli manca dai tempi di Maradona. Sarebbe una specie di regalo d'addio.

Tuttavia, all'addio di Insigne Cristiano Giuntoli ci pensa eccome. D'altronde ad andarsene non sarà solo il leader della squadra, ma anche il suo giocatore di maggior talento. Sostituirlo non sarà facile ma bisogna almeno provarci.

Come evidenziato da calciomercato.com, la soluzione il Napoli ce l'ha già in casa. Hirving Lozano ha infatti dimostrato di sentirsi a suo agio sulla sinistra e proprio nell'ultima uscita contro il Verona ha ben impressionato. Spostando il messicano sull'altra fascia, si lascerebbe sguarnita la corsia di destra.

Per completare il parco attaccanti, la suggestione di Giuntoli è Domenico Berardi, autore di una stagione esaltante. Per doti tecniche e carisma l'esterno della Nazionale non farebbe rimpiangere Insigne. L'ingaggio non è elevatissimo (2 milioni di euro), ma il giocatore del Sassuolo ha un'età troppo avanzata per i nuovi paletti imposto da De Laurentiis per il calciomercato.

Domenico Berardi
Domenico Berardi / Ciancaphoto Studio/GettyImages

L'identikit cercato dal direttore sportivo partenopeo è quello di esterno giovane e con un ingaggio basso. Per trovarlo però potrebbe guardare ancora in casa degli emiliani, dove Hamed Junior Traorè sembra aver raggiunto finalmente la maturità calcistica.

Il Napoli guarda però anche all'estero dove piace particolarmente Luis Sinisterra, 23enne che ha già ha messo a segno 18 gol e 11 assist con la maglia del Feyenoord. Si seguono anche Khvicha Kvaratskhelia, classe 2001 del Rubin Kazan corteggiato anche da Milan e Tottenham, e Adnan Januzaj che a giugno lascerà la Real Sociedad a parametro zero. Il belga è connazionale di Mertens, ma come lui stesso ha rivelato non si sono sentiti per un suo possibile trasferimento nel Golfo.


Segui 90min su Instagram.