Inter

Mourinho-Inter, il retroscena: nel 2018 segnali al club ma Marotta disse no

Giovanni Benvenuto
José Mourinho
José Mourinho / Francesco Pecoraro/GettyImages
facebooktwitterreddit

José Mourinho, tecnico della Roma, è pronto a tornare a San Siro come avversario dell'Inter. I tifosi nerazzurri lo ricordano sempre con piacere per il leggendario triplete (campionato, Coppa Italia e Champions League) conquistato nel 2010. Nelle ultime ore, però, il quotidiano Tuttosport ha svelato attraverso le sue colonne un retroscena sulla carriera dello Special One.

Il giornale torinese sottolinea come Mou abbia mandato dei segnali di riavvicinamento al club nella stagione 2018/2019. Dopo l'esperienza con il Manchester United, l'allenatore portoghese aveva aperto le porte a un clamoroso ritorno a Milano. Giuseppe Marotta, ad dell'Inter, ha però rispedito al mittente ogni singolo messaggio preferendo all'epoca Antonio Conte come nuovo tecnico del club.

Jose Mourinho
José Mourinho / Francesco Pecoraro/GettyImages

Stasera Mourinho deciderà una fetta di scudetto: l'Inter affronterà la Roma per provare a vincere e continuare la corsa verso il titolo. I giallorossi, d'altra parte, proveranno a mettere i bastoni tra le ruote a Simone Inzaghi & Co. Nel frattempo spunta un particolare sulla carriera dello Special One, con quest'ultimo che - un paio di anni fa - aveva provato davvero a tornare in nerazzurro.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit