Milan

Missione ottavi di Champions: Milan, dalla qualificazione l'aiuto per due rinnovi

Stefano Bertocchi
Rafael Leao
Rafael Leao / Pixsell/MB Media/GettyImages
facebooktwitterreddit

Uno degli obiettivi del Milan dal punti di vista economico e sportivo è la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Per centrare il prestigioso traguardo europeo serve però l'ultimo passo contro il Salisburgo, dove ai rossoneri possono bastare due risultati su tre. L'appuntamento è per mercoledì prossimo a San Siro: i rossoneri sperano di riuscire a raggiungere gli ottavi di finale di Champions per la prima volta dopo 9 anni.

Rafael Leao
Rafael Leao / Pixsell/MB Media/GettyImages

Il raggiungimento della fase ad eliminazione diretta non avrebbe per il Milan un significato puramente sportivo ma garantirebbe al club una serie di importanti entrate economiche, utili per progettare il futuro e per mettere in ghiaccio i contratto dei giocatori più importanti della rosa che si avvicinano alla scadenza.

Come sottolinea oggi il Corriere dello Sport, infatti, se la squadra di Pioli riuscisse a centrare gli ottavi di finale, la disponibilità finanziaria aumenterebbe e permetterebbe anche una maggior forza economica per quanto riguarda gli importanti rinnovi su cui Maldini e Massara devono lavorare, con Rafael Leao e Ismael Bennacer in cima alla lista delle priorità.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit