Milan tra prudenza e voglia di Ibrahimovic: cosa dovrebbe fare Pioli?

SPAL v AC Milan - Serie A
Chris Ricco/Getty Images

Nelle prossime ore ricomincerà il tormentone estivo sul ritorno in campo dal primo minuto di Zlatan Ibrahimovic, che ha riassaporato il profumo dell'erba nel corso della 29a giornata di campionato contro la Spal.

Il fuoriclasse del Milan ha ormai smaltito le scorie dell'infortunio al polpaccio, ma i rischi di un'eventuale ricaduta non sono ancora stati azzerati. Per questo motivo il tecnico Stefano Pioli dovrà seguire una strada ben precisa per la gestione ottimale dell'attaccante.

SPAL v AC Milan - Serie A
Chris Ricco/Getty Images

Sabato sera contro la Lazio, infatti, difficilmente Ibra vestirà una maglia da titolare. L'avversario è ostico e, grazie allo stato di forma di Ante Rebic, occorre centellinare le presenze di Ibrahimovic sfruttando le sue qualità a gara in corso.

Una scelta che, al momento, avrebbe una duplice funzionalità: per il calciatore, al quale non verrebbe richiesto un esagerato dispendio di energie, e per la squadra rossonera, che dal canto suo avrebbe a disposizione una buona dose di talento e freschezza nel momento chiave della partita, qualora Ibrahimovic dovesse subentrare intorno al 70'.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!