Milan

Il Milan ha scelto il sostituto di Kessié: strategia da valutare

Alessio Eremita
Franck Kessie
Franck Kessie / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Milan e Franck Kessié sembrano distanti. La trattativa per il rinnovo del contratto, in scadenza al termine della stagione, vanno avanti da mesi ma senza mai arrivare a un punto di incontro tra le parti. Le richieste economiche del calciatore ivoriano sono elevate e i rossoneri non hanno più intenzione di aspettare.

Caso Donnarumma-Calhanoglu bis in vista, con il club di via Aldo Rossi che tratterrà il pilastro della mediana fino a giugno e poi lo saluterà a parametro zero. Il nome del sostituto è già stato annotato in cima alla lista di Paolo Maldini e Frederic Massara: ossia Boubacar Kamara del Marsiglia.

Boubacar Kamara
Boubacar Kamara / John Berry/GettyImages

Come scrive l'edizione odierna de Il Corriere dello Sport, "Il Milan, come è successo con Donnarumma e Calhanoglu, non vuole farsi sorprendere. Anche il francese del Marsiglia è in scadenza di contratto, il club rossonero potrebbe mettere a segno il colpo in ogni momento". Tutto dipenderà dalla strategia rossonera: considerando gli impegni di Kessié in Coppa d'Africa, il Milan potrebbe addirittura anticipare l'arrivo di Kamara a gennaio. Tuttavia, serviranno 28 milioni di euro per convincere il Marsiglia a cedere il francese classe '99.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit