Milan

Milan-RedBird Capital, ci siamo: la prossima settimana le firme, poi il closing

Stefano Bertocchi
I tifosi del Mialn
I tifosi del Mialn / PIERO CRUCIATTI/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Milan è sempre più vicino al cambio di proprietà che lo porterà a passare dalla mani di Elliott a quelle di RedBird. I due studi legali - riferisce la redazione di Sky Sport - hanno ultimato i contatti nelle ultime ore.

Gerry Cardinale è dunque destinato a diventare l'azionista di maggioranza del club, mentre Elliott rimarrà con una quota di minoranza che gli permetterà di rimanere all'interno del consiglio d'amministrazione del Diavolo. Per quanto riguarda i tempi, in settimana è atteso il signing che porterà RedBird a capo del Milan. Poi si arriverà al definitivo closing.

"Alcuni discorsi ancora aperti sono da chiudere, come i rinnovi dei contratti di Paolo Maldini e Ricky Massara, entrambi in scadenza il 30 giugno" si legge invece su MilanNews.it, che sostiene come i due dirigenti rossoneri aspettano il piano strategico di Cardinale per capire il futuro e le ambizioni del club.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit