Milan

Il Milan punta Botman per il dopo-Kjaer: l'olandese è in pole su Milenkovic

Stefano Bertocchi
 Sven Botman abbraccia David
Sven Botman abbraccia David / RONNY HARTMANN/GettyImages
facebooktwitterreddit

Più passano le ore, più sembra che il Milan abbia individuato il sostituto di Simon Kjaer in Sven Botman, centrale olandese di piede mancino in forza al Lille e finito con prepotenza nel mirino di Maldini e Massara già per la sessione di mercato di gennaio.

UEFA European Qualifier UNDER 21"The Netherlands u21 v Wales u21"
L'esultanza di Sven Botman con l'Olanda U21 / ANP Sport/GettyImages

Come noto, il danese è stato costretto a terminare in netto anticipo la stagione a causa dell'ultimo grave infortunio al ginocchio e Stefano Pioli ha bisogno di arricchire il pacchetto di centrali che al momento può contare solo su Tomori, Romagnoli e Gabbia.

Oggi è il Corriere della Sera a riferire che la finestra invernale di mercato sarà decisiva in casa rossonera per rimpiazzare la pesante assenza di Kjaer. Stando a quanto riferito dal noto quotidiano, il nome di Botman resta in cima alla lista delle preferenze della dirigenza rossonera, addirittura davanti anche a Nikola Milenkovic della Fiorentina. La valutazione dell'olandese è alta (il Lille vuole almeno 30 milioni di euro), ma secondo il CorSera è una trattativa che "si può fare". La palla passa a Maldini e Massara.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit