Milan, offerto Graziano Pellé come vice-Ibrahimovic: la risposta del club rossonero

Niccolò Mariotto
Graziano Pellé
Graziano Pellé / Fred Lee/Getty Images
facebooktwitterreddit

Con Ibrahimovic che tornerà presumibilmente a disposizione non prima di 15 giorni, tra le priorità in casa Milan in vista del mercato invernale ci sarà l'acquisto di una nuova punta che possa sostituire il numero 11 svedese fornendo a mister Pioli una soluzione in più nel reparto offensivo.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic / Francesco Pecoraro/Getty Images

I rossoneri tuttavia si muoveranno a patto che si presenti l'occasione giusta e che il vice-Ibra sia un giocatore giovane, di talento e sul quale contare anche in futuro e non solamente nell’immediato. Si spiegano così le rinunce da parte del Milan a giocatori come Fernando Llorente, Mario Mandzukic e/o Graziano Pellé.

Graziano Pellé
Graziano Pellé / Etsuo Hara/Getty Images

Proprio quest'ultimo, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, sarebbe stato offerto ai rossoneri dopo che il suo contratto con i cinesi dello Shendong Luneng è scaduto: il centravanti ex Feyenoord e Southampton è stato offerto a parametro-zero al Diavolo il quale ha però rifiutato visto che il prossimo luglio il giocatore pugliese compirà 36 anni.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A.

facebooktwitterreddit