Calciomercato Milan

Milan impressionato da Kjaergaard: si studia lo 'sgambetto' al Lipsia

Stefano Bertocchi
 Maurits Kjaergaard
Maurits Kjaergaard / JOE KLAMAR/GettyImages
facebooktwitterreddit

Nel pari della Red Bull Arena contro il Salisburgo (prima giornata del girono di Champions League), il Milan ha potuto osservare da vicino le qualità di Maurits Kjaergaard, talento classe 2003 corteggiato ormai da diverso tempo dal Diavolo.

FC Red Bull Salzburg v AC Milan: Group E - UEFA Champions League
Kjaergaard contro Tonali / Severin Aichbauer/GettyImages

Secondo quanto racconta Calciomercato.com, infatti, il nome del giocatore è annotato sul taccuino del club rossonero da almeno due anni, ovvero da quando militava nella seconda squadra del Liefering. La duttilità del ragazzo, che nel match di Champions ha giocato da mezzala ma che può ricoprire anche il ruolo di esterno alto o trequartista, è apprezzato dai dirigenti della società meneghina, che continuano a tenerlo d'occhio per il prossimo futuro.

"Il Milan - si legge su Cm.com - aveva già parlato con l’agenzia che lo rappresenta anche se il futuro sembra essere segnato: un’altra stagione in Austria prima del passaggio, molto probabile, alla ‘sorella’ Lipsia". Maldini e Massara sono però rimasti colpiti vedendolo dal vivo e un tentativo concreto nei prossimi mesi non è da escludere.

facebooktwitterreddit