Milan, idea rinnovo del prestito di Rebic. Conviene anche all'Eintracht

Ante Rebic
Emilio Andreoli/Getty Images

Il Milan sta lavorando a una soluzione per trattenere Ante Rebic alla corte del tecnico Stefano Pioli dopo l'exploit avuto agli esordi della seconda parte di stagione. L'attaccante croato è stato uno degli artefici della conquista di un posto in Europa League da parte dei rossoneri.

Il prestito dall'Eintracht Francoforte scade nel giugno 2021, ma il club meneghino guarda oltre. Come riportato dalla Gazzetta dello Sport, l'idea sarebbe quella di prolungare gli accordi di un altro anno, dunque fino al 2022, permettendo così di far maturare un prezzo più abbordabile in caso di riscatto futuro.

Ante Rebic
Marco Luzzani/Getty Images

Un'ipotesi concreta e realizzabile perché converrebbe anche alla società tedesca, che non dovrebbe affrontare alcun costo per la permanenza di André Silva. Le parti ragionano, non c'è fretta ma la voglia di raggiungere un'intesa vantaggioso è tanta.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Milan e della Serie A!