Juventus

McKennie, da incognita a certezza: Allegri si tiene stretto l'americano

Giancarlo Pacelli
Weston McKennie
Weston McKennie / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Con l’arrivo di Paul Pogba il futuro di Weston McKennie sembrava segnato: il centrocampista americano non avrebbe avuto più il minutaggio che gli apparteneva. Ed invece, quasi a sorpresa, Massimiliano Allegri ha confermato che l’ex Schalke 04 sarà considerato ancora titolare come del resto lo fu la scorsa stagione.

Juventus: Mckennie rimane nonostante Pogba

L’inizio per l’americano non fu affatto facile, passare dalla Bundesliga alla Serie A è sempre un percorso tortuoso. McKennie ha dimostrato tuttavia di saperci fare, di gestire le tensioni tipiche di chi veste la maglia bianconera della Juventus e fare la differenza.

La Juventus in vista della stagione 2022/2023 sembrava destinata a salutare l’americano, invece Allegri, quasi a sorpresa, ha confermato direttamente il contrario: il centrocampista rimane non solo per continuare il suo percorso, ma anche per prendersi una maglia da titolare, proprio accanto al francese.

Massimiliano Allegri, Weston McKennie
McKennie a colloquio da Allegri / Marco Luzzani/GettyImages

Allegri non ha intenzione di privarsi di un autentico pilastro del centrocampo, che è riuscito a diventare protagonista nonostante una serie di infortuni importanti.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit