Juventus

McKennie accelera e la Juve spera: cambia il piano per il ritorno

Giovanni Benvenuto
McKennie
McKennie / Quality Sport Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juventus si prepara alla prossima sfida di campionato contro l'Inter allenata da Simone Inzaghi. Massimiliano Allegri dovrà fare ovviamente ancora a meno di Weston McKennie: il centrocampista americano è uscito anzitempo durante la sfida degli ottavi di finale di Champions League contro il Villarreal a causa di una frattura composta del secondo e terzo osso metatarsale del piede sinistro, ma adesso potrebbero esserci novità sul suo rientro.

Weston McKennie, Nikos Tzouroudis, Francesco Pieralisi
Weston McKennie / Jonathan Moscrop/GettyImages

Secondo le ultime indiscrezioni riportate da Tuttosport il giocatore starebbe però accelerando i tempi di recupero in vista del cosiddetto rush finale bianconero. McKennie è stato costretto a saltare diversi match ma ora scatta il conto alla rovescia per il suo ritorno in campo.

La Juve conta di averlo negli ultimi incontri di questa Serie A: dai match contro Venezia, Genoa, Lazio e Fiorentina fino a passare per l'ipotetica finale di Coppa Italia contro la vincente tra Inter e Milan. Un recupero che permetterebbe ai bianconeri di tirare il fiato e di svuotare l'infermeria, oltre a dare una mano nella rincorsa a migliori posizioni di classifica.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit