Napoli

Lesione di secondo grado per Osimhen: quanto dovrà stare fuori la punta del Napoli?

La redazione di 90min
Victor Osimhen
Victor Osimhen / Ivan Romano/GettyImages
facebooktwitterreddit

"Victor Osimhen si è sottoposto questa mattina ad esami diagnostici che hanno evidenziato una lesione di secondo grado del bicipite femorale destro". Una tegola pesante per il Napoli e per Luciano Spalletti. Il tecnico partenopeo dovrà rinunciare al suo centravanti per almeno un mese. I tempi di recupero per infortuni di questo livello - secondo quanto riporta calciomercato.com - sono tra le 4 e le 5 settimane. Il giocatore ha subito l'infortunio in un contrasto di gioco con van Dijk, centrale difensivo del Liverpool. Scontro che ha portato anche all'assegnazione del calcio di rigore al Napoli, che da lì in poi ha dilagato e messo in cassaforte la sfida contro i Reds.

Il Napoli dovrà quindi giocare le prossime sfide di Serie A e di Champions League senza il forte attaccante nigeriano. Al suo posto, presumibilmente, giocherà l'argentino Simeone. Il Cholito è fresco di esordio con gol in Champions League e vive quindi un periodo di condizione ottimale. Resta da capire se riuscirà a reggere il peso dell'attaccato napoletano per un mese.

facebooktwitterreddit