Serie A

Le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 36ª giornata di Serie A

Giulia Bianchi
US Salernitana v Cagliari Calcio - Serie A
US Salernitana v Cagliari Calcio - Serie A / Ivan Romano/GettyImages
facebooktwitterreddit

Con la 36ª giornata di Serie A andata in archivio dopo il posticipo di ieri sera tra Fiorentina e Roma, il Giudice Sportivo ha avuto il suo bel lavoro da fare tra squalifiche, multe e diffide varie. Nove sono i giocatori fermati dal Giudice Sportivo, due i calciatori entrati in diffida e ben cinque società multate.

Dopo la rissa scattata all'Arechi nella sfida tra Salernitana e Cagliari, il Giudice Sportivo ha fermato per un turno (e multato) Ribery e Radunovic. Gli altri calciatori squalificati per la prossima giornata sono: Amrabat, S. Bastoni, Bohinen, Faraoni, Kyriakopoulos, Mancini, Becao e Singo.

In diffida invece entrano Dybala e Rafael Leao.

Non sono mancate le multe alle società, tutte per comportamento scorretto dei tifosi e per lancio di oggetti in campo. Multate Bologna, Milan, Salernitana, Inter, Roma e Verona.

Ammenda rispettivamente da 10mila e 5mila euro per Claudio Fenucci (Bologna) e Igli (Tare), entrambe per le critiche sulle decisioni arbitrali.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit