Serie A

La Russa: "Nuovo San Siro? C'è un vantaggio a mantenere invece due stadi"

Giovanni Benvenuto
Ignazio La Russa
Ignazio La Russa / Simona Granati - Corbis/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il presidente del Senato Ignazio La Russa ha rilasciato delle dichiarazioni su un tema che ancora tiene banco a Milano, ovvero il progetto nuovo stadio di Inter e Milan. A margine dell'inaugurazione della Fondazione Ospedale Niguarda, La Russa ha voluto dire la sua sottolineando come due impianti siano più convenienti e utili rispetto a uno solo, complici anche gli eventuali danni ambientali che può portare la demolizione di San Siro. Ecco quanto affermato.

Ignazio La Russa
Ignazio La Russa / Simona Granati - Corbis/GettyImages

"Quando all'estero si parla di Milano le cose che si conoscono sono tre: il Duomo, la Scala e lo stadio San Siro. Continuo a ripetere che vi è compatibilità assoluta, anzi c'è un vantaggio a mantenere come è esattamente lo stadio di San Siro e costruire accanto, come avviene in tante città europee e sudamericane, un altro stadio", queste le parole di La Russa riportate dall'agenzia di stampa ANSA, sottoponendo anche "un piano economico di risparmio di 500 milioni, ovvero il costo dell'abbattimento della Scala del Calcio".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit