La possibile proposta del Milan per Zaniolo e la posizione della Roma

Stefano Bertocchi
Nicolò Zaniolo
Nicolò Zaniolo / Alessandro Sabattini/GettyImages
facebooktwitterreddit

Nelle ultime ore il Milan è piombato con forza su Nicolò Zaniolo, messo sul mercato dalla Roma e prossimo all'addio al club giallorosso. Servirà ovviamente trovare una quadra tra i due club su cifra e formula, dato che dalla Capitale vogliono una cessione a titolo definitivo o un obbligo con diritto di riscatto.

Nicolò Zaniolo
Nicolò Zaniolo / Silvia Lore/GettyImages

Stando a quanto riferisce stamattina La Gazzetta dello Sport, per avere subito il classe '99 il Milan propone un prestito oneroso con diritto di riscatto, formula la Roma non prende neanche in considerazione. Per quanto riguarda il prezzo, invece, da Milanello non vogliono spingersi oltre i 18 milioni di euro, mentre la valutazione del club romanista si aggira sui 40 milioni. Il Milan non nega l'interesse, ma allo stesso tempo smentisce di aver presentato offerte ufficiali dopo che è rimbalzata la voce di una proposta per un prestito con diritto di riscatto da 22 milioni pronto a trasformarsi in obbligo con la qualificazione Champions League.

Intanto Claudio Vigorelli, agente del giocatore, agente di Zaniolo, è al lavoro per provare a mettere d'accordo i due club. Sullo sfondo resiste ancora il Tottenham.

facebooktwitterreddit