Juventus

La Juventus vola negli Stati Uniti: sei giocatori restano a Torino

Stefano Bertocchi
Federico Chiesa
Federico Chiesa / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Nella giornata di oggi, intorno all'ora di pranzo, la Juventus si imbarcherà per gli Stati Uniti, dove la attende una tournée di tre partite contro Chivas, Barcellona e Real Madrid. Saranno giorni di test per Massimiliano Allegri, che però non avrà tutto il gruppo a disposizione.

Adrien Rabiot
Adrien Rabiot / Daniele Badolato - Juventus FC/GettyImages

Una delle assenze che ha fatto più rumore è stata quella di Adrien Rabiot. In tanti hanno pensato ad un possibile addio del francese al bianconero, ma sulla base di quanto chiarito l’assenza è dovuta a ragioni strettamente personali e non legata quindi a delle motivazioni di mercato e neppure a provvedimenti disciplinari.

È quanto spiega oggi La Gazzetta dello Sport, riferendo che in totale saranno sei i giocatori che non partiranno per gli USA con il resto della squadra: oltre all'ex PSG resteranno a Torino anche Arthur (che sta recuperando da un problema alla caviglia), Ramsey (con cui si lavora alla risoluzione per il divorzio dal club), De Sciglio (ai box per un affaticamento muscolare) e, infine, Chiesa e Kaio Jorge (entrambi infortunati e costretti al programma di recupero).


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit