Dries Mertens

La Juve pensa anche a Mertens, ma l'intesa sembra complicata: il motivo

Stefano Bertocchi
Dries Mertens
Dries Mertens / BSR Agency/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'ultimo nome accostato alla Juventus per puntellare l'attacco è quello di Dries Mertens. Come noto, l'attaccante belga è attualmente svincolato dopo il mancato rinnovo di contratto con il Napoli e rappresenterebbe dunque una ghiotta occasione a costo zero per qualsiasi squadra. L'operazione per portare Dries a Torino, però, non sembra così facile come sembra.

Belgium v Netherlands: UEFA Nations League - League Path Group 4
Dries Mertens / Isosport/MB Media/GettyImages

A spiegare le difficoltà della trattativa è Ilbianconero.com. In primis servirebbe ovviamente che le parti riescano a raggiungere un accordo economico sull'ingaggio: la richiesta del belga è di 4 milioni di euro all'anno, ma potrebbe accontentarsi anche di un anno più un'opzione per la stagione successiva.

L'ostacolo principale è invece di natura emotiva (e quindi non è secondario). "Dopo aver messo sempre gli azzurri al primo posto, andrà dagli acerrimi rivali? Difficile - sentenzia il sito -. Al momento, nessuna delle parti ha fatto mosse ufficiali. Né sono in programma nelle prossime ore". L'altra opzione è invece rappresentata da Anthony Martial, rientrato al Manchester United dopo l'esperienza al Siviglia. SI tratta di una pista da tenere sotto osservazione.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit