L'Inter pensa a un talento del Porto. Ma il prezzo spaventa la dirigenza nerazzurra

Luis Diaz
Octavio Passos/Getty Images

L'Inter attende di conoscere il verdetto dell'Europa League e le intenzioni future del tecnico Antonio Conte prima di mettere a segno ulteriori colpi di mercato, dopo l'acquisto dal Real Madrid di Achraf Hakimi.

Sono tanti i nomi sulla lista del direttore sportivo Piero Ausilio e dell'amministratore delegato Giuseppe Marotta. Uno su tutti, quello di Luis Diaz. L'esterno colombiano classe '97 ha attirato le attenzioni di numerosi club (tra cui il Tottenham) in appena un anno tra le fila del Porto.

Luis Diaz
Octavio Passos/Getty Images

Oltre alla concorrenza estera, però, i nerazzurri dovranno fare i conti con la fermezza del presidente Pinto da Costa, che non intende svendere il proprio gioiello. Per Luis Diaz servono gli 80 milioni di euro della clausola rescissoria, cifra che non collima con i piani dell'Inter.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A!