Calcio estero

L'inter Miami subisce un'altra sconfitta legale, probabile il cambio nome per la squadra

Jan 5, 2021, 1:49 PM GMT+1
David Beckham, proprietario dell'Inter Miami
David Beckham, proprietario dell'Inter Miami | Michael Reaves/Getty Images
facebooktwitterreddit

Un'altra sconfitta per David Beckham e la sua Inter Miami, un'altra sentenza che spinge sempre di più verso il cambio nome del club. Dopo il pronunciamento del verdetto a febbraio dell'anno scorso, la battaglia legale raggiunge un altro punto. L’ufficio statunitense dei brevetti ha accolto l'istanza del club nerazzurro di Milano, respingendo nuovamente la richiesta di poter adottare il nome Inter per la squadra statunitense.

Dopo i numerosi contrasti è dunque probabile che la squadra della Florida, di proprietà dell'ex centrocampista inglese David Beckham, arriverà a cambiare ufficialmente nome con un rebranding che costerà milioni di dollari.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.

facebooktwitterreddit