Milan

Kjaer in campo dopo il lungo infortunio: la decisione sul suo futuro

Alessio Eremita
Simon Kjaer
Simon Kjaer / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Simon Kjaer tornerà in campo dopo il lungo infortunio che lo ha tenuto ai box per più di sette mesi. Il difensore danese - elemento imprescindibile per l'organico allenato da Stefano Pioli - è pronto a calcare il rettangolo di gioco in occasione del match di domani contro il Wolfsberger. Per lui, la rottura del legamento crociato anteriore, patita il primo dicembre scorso con il Genoa, sembra essere un lontano ricordo. E il suo futuro, come garantito più volte dai dirigenti del Milan, non è in discussione.

Simon Kjaer
Simon Kjaer / Nicolò Campo/GettyImages

Ecco il punto della situazione fornito da calciomercato.com: "Al momento nelle gerarchie è dietro a Kalulu e Tomori, ma per il Milan non è e non sarà mai una seconda scelta. Nelle scorse settimane - secondo La Nazione - ci  ha provato la Fiorentina, ma non c'è mai stata la volontà di approfondire l'argomento: per Pioli, Maldini e Massara non si tocca. Kjaer è prezioso come giocatore e come punto di riferimento all'interno dello spogliatoio, un leader, una guida, del quale il Milan ha bisogno". 


Segui 90min su Youtube.

facebooktwitterreddit