Juventus

Kean in bilico alla Juventus: il futuro dell'attaccante si intreccia con Raspadori

Alessio Eremita
Moise Kean
Moise Kean / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il futuro di Moise Kean sta tenendo banco in casa Juventus. L'attaccante classe 2000 non ha convinto la dirigenza bianconera a suon di prestazioni deludenti (due gol e cinque assist in 35 presenze tra Serie A, Coppa Italia e Champions League). Una parte importante della decisione definitiva verrà presa anche a seguito della semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Fiorentina, durante la quale Kean affiancherà dal primo minuto Dusan Vlahovic. Ma ad aggravare la posizione dell'ex Everton e PSG è il fantasma di Giacomo Raspadori.

Giacomo Raspadori
Giacomo Raspadori / Giuseppe Bellini/GettyImages

Come riportato da calciomercato.com, la Juventus farà di tutto per strappare il talento italiano al Sassuolo. Un tentativo era già stato effettuato la scorsa estate, e tra qualche mese la Vecchia Signora tornerà alla carica. Servirà, però, la collaborazione di Mino Raiola: l'agente dovrà trovare una nuova sistemazione a Kean e permettere alla Juventus di non sborsare i 30 milioni di euro previsti per il riscatto.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit