Juventus

La Juventus riflette su De Sciglio: tutti i dubbi anti-rinnovo

Alessio Eremita
Mattia De Sciglio
Mattia De Sciglio / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Mattia De Sciglio sta lentamente scalando le gerarchie alla Juventus grazie alle ultime buone prestazioni offerte sotto la guida di Massimiliano Allegri, che lo stima già dai tempi del Milan e lo volle fortemente durante la sua prima parentesi sulla panchina bianconera. Il futuro del terzino classe '92, però, è incerto: il contratto scadrà il 30 giugno 2022, al termine della stagione corrente, e non è in atto alcuna trattativa per il rinnovo.

Mattia de Sciglio, Domenico Berardi
Mattia De Sciglio / Chris Ricco/GettyImages

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, De Sciglio ha già manifestato la propria intenzione di restare sotto la Mole qualora il suo destino combaciasse con quello di Allegri. Ma a decidere sarà la società, che non ritiene l'esterno un elemento imprescindibile in vista delle prossime stagioni. Il club bianconero si è comunque riservato alcune settimane per decidere, ma la sensazione è che si andrà verso la separazione.

E, in tal caso, non si esclude una cessione di De Sciglio durante la sessione invernale di calciomercato. Tutto dipenderà dalle offerte che il procuratore del calciatore porterà nella sede juventina.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit