Juventus

Juventus-Ramsey, nuovi contatti per la risoluzione: resta distanza

Stefano Bertocchi
Aaron Ramsey
Aaron Ramsey / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juventus continua a lavorare sulle uscite e sulle grane interne per creare altro spazio in rosa. Una di queste è rappresentata senza dubbio da Aaron Ramsey arrivato a parametro zero dopo la scadenza del suo contratto con l'Arsenal nel 2019 e mai al centro del progetto bianconero, come dimostra il prestito ai Rangers Glasgow arrivato a gennaio.

Aaron Ramsey
Aaron Ramsey / Alex Pantling/GettyImages

L'opzione numero uno presa in considerazione dalla Vecchia Signora è la risoluzione del contratto visto il ricco stipendio da 7 milioni di euro (più bonus) e ancora un altro anno di contatto. Come riferisce oggi La Gazzetta dello Sport, la trattativa tra club e giocatore va avanti da parecchio e nell’ultimo periodo i contatti tra l’agente del centrocampista gallese e la dirigenza bianconera si sono intensificati, anche se non sono stati fatti significativi passi avanti.

"Resta la distanza tra la domanda e l’offerta: la Juve offre 2 milioni, Ramsey ne vorrebbe 4 - si legge -. Le parti potrebbero incontrarsi a metà strada ma ci vorrà ancora tempo e questo mette in attesa tutte le altre operazioni, in particolare la ricerca di un regista", con Leandro Paredes in pole.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit