Jovic rischia 6 mesi di carcere per aver violato le misure anti-Covid: i dettagli

Oct 23, 2020, 1:18 PM GMT+2
Luka Jovic
Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images
facebooktwitterreddit

Guai in vista per Luka Jovic. Secondo quanto riportato dalla stampa serba, da Tanjug in particolare, il giovane attaccante del Real Madrid rischia sei mesi di reclusione in Serbia a causa della violazione dei rigidissimi protocolli sanitari anti-Covid nei mesi scorsi.

Luka Jovic
Denis Doyle/Getty Images

L'attaccante del Real Madrid il marzo scorso ha lasciato la Spagna per tornare in patria dove avrebbe per l'appunto violato i rigidissimi protocolli igienico-sanitari imposti per via del propagarsi del Covid in tutta Europa violando più volte il coprifuoco e prendendo parte a varie feste insieme ai suoi amici: per questi fatti ora il giocatore rischia una multa salatissima oltre che il carcere.

Sempre secondo le notizie che arrivano dalla Serbia, Jovic lo scorso aprile sarebbe stato chiamato a testimoniare proprio in merito alla violazione del rigidissimo protocollo anti-Covid che era in vigore al tempo e a pagare una multa di 30 mila euro che gli avrebbe consentito di evitare ulteriori addebiti nei mesi a venire.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A.

facebooktwitterreddit