Inter

Inzaghi: "Questa è una sconfitta che fa male. So che ora si parlerà di Gagliardini"

La redazione di 90min
Simone Inzaghi
Simone Inzaghi / Silvia Lore/GettyImages
facebooktwitterreddit

Al termine della partita persa contro la Lazio, il tecnico nerazzurro Simone Inzaghi si è presentato ai microfoni di DAZN per analizzare il match. Queste le sue parole:

"È una sconfitta che fa male e che brucia per come è arrivata. È stata una partita equilibrata e combattuta, contro un avversario forte e di qualità. Il gol di Luis Alberto ha spaccato la partita, perché noi prima avevamo avuto una grande chance con Dumfries. Sicuramente serviva un po' più di cattiveria e queste sono partite che si decidono con gli episodi e noi dovevamo essere più bravi a portarli verso la nostra parte. Domani analizzeremo tutto ma sicuramente è stata una partita impostata bene dove alcuni episodi ci hanno penalizzato"

"Al di là dei singoli volevo di più da tutta la squadra. Ho scelto Gagliardini per contenere Milinkovic-Savic e so che adesso si discuterà di questa scelta, ma sono sicuro che se Dumfries avesse sfruttato l'occasione ora si stava parlando d'altro. Non possiamo mai prendere un gol come il primo, invece gli altri due sono frutto di giocate individuali".

facebooktwitterreddit