Inter

Interspac va avanti, da Bonolis a Ligabue: quanto hanno versato i vip diventati soci

Stefano Bertocchi
Paolo Bonolis
Paolo Bonolis / Stefania D'Alessandro/GettyImages
facebooktwitterreddit

Interspac continua ad andare avanti. I tifosi vip dell’Inter diventano ufficialmente soci di Interspac, il progetto di azionariato popolare per il club nerazzurro capitanato dal presidente Carlo Cottarelli. È quanto verificato dai colleghi di Calcio e Finanza, che ha potuto visionare i documenti ufficiali del 19 ottobre 2021.

Carlo Cottarelli
Carlo Cottarelli / Ivan Romano/GettyImages

Secondo questi, sono 67 i soggetti che hanno quote nella società, con 51 supporter famosi (rispetto ai 56 inizialmente annunciati) che si sono aggiunti ai 16 iniziali. Tra chi ha deciso di sposare la causa aderendo al progetto ci sono adesso anche Paolo Bonolis, Enrico Bertolino, Antonella Clerici, Massimo  Galli, Peter Gomez, Giancarlo Leone, Luciano Ligabue, Monica Maggioni, Roberto Nicastro, Nicola Porro, Gianni Riotta, Sergio Scalpelli e Rudy Zerbi.

A quanto ammonta la quota versata dai tifosi vip? Secondo Calcio e Finanza il capitale sociale al 19 ottobre era pari a 67mila euro rispetto ai 16mila iniziali, quando erano presenti solo i 16 soci fondatori. Ogni nuovo socio ha quindi versato una quota pari a 1.000 euro per poter entrare nell’azionariato di Interspac.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit