L'Inter va avanti con DigitalBits: spunta un nuovo sponsor per il futuro

Alessio Eremita
DigitalBits
DigitalBits / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Non ci saranno colpi di scena nel corso di questa stagione per quanto riguarda DigitalBIts. Nonostante le frizioni dei mesi scorsi a causa del mancato pagamento delle rate previste dagli accordi, il brand di criptovalute resterà sulla maglia dell'Inter fino al termine del campionato 2022/23. Come riportato dall'edizione odierna di Tuttosport, il club nerazzurro non intende far scendere in campo i propri calciatori senza uno sponsor sulle divise. Il logo dell'azienda verrà eliminato in estate, soltanto dopo aver trovato un accordo con una nuova società.

Steven Zhang
Steven Zhang / Jonathan Moscrop/GettyImages

Un aiuto potrebbe arrivare dal cambiamento della norma sullo sponsorizzazioni provenienti da agenzie di scommesse. L'Inter, infatti, ha sondato il terreno con LeoVegas, già presente sulle maglie nerazzurre durante la tournée invernale svoltasi a Malta. Nelle ultime ore salgono anche le quotazioni di Hisense, in contatto con i vertici interisti per cercare di bruciare la forte concorrenza. Ulteriori sviluppi verranno resi noti nel corso delle prossime settimane.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit