Inter, nessun compromesso per Pinamonti: ecco le condizioni per cederlo

Andrea Gigante
Andrea Pinamonti
Andrea Pinamonti / Gabriele Maltinti/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'Inter non fa sconti per Andrea Pinamonti. Lo sa bene Adriano Galliani, che sta provando da tempo a portarlo al Monza, ricevendo sempre risposte negative da parte dei nerazzurri che per lasciarlo partire chiedono 20 milioni di euro.

Sull'attaccante che l'anno scorso ha ben impressionato con la maglia dell'Empoli c'è anche l'Atalanta che ha già raggiunto l'accordo con il suo entourage ma fatica a trovare quello con il club di Viale della Liberazione.

Andrea Pinamonti
Andrea Pinamonti / Marco Canoniero/GettyImages

In casa Inter sanno infatti che, vista la forte concorrenza in attacco, Pinamonti non può crescere ad Appiano Gentile. Tuttavia, questo non vuol dire che Marotta e Ausilio non vedano l'ora di liberarsi di lui. Il classe '99 è infatti un bomber dal futuro assicurato e i nerazzurri non vogliono privarsi di lui tanti facilmente.

Ecco perché - come rivela calciomercato.com - Pinamonti verrà ceduto solo a patto che nell'affare venga inserita una clausola di recompra in favore dell'Inter. Solo il club disposto ad accettare questo compromesso potrebbe ricevere un piccolo sconto sui 20 milioni di euro richiesti dai nerazzurri.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit