Serie A

Inter, la pandemia pesa sui conti: niente tifosi, persi 60 milioni

Chiara Gullone
San Siro
San Siro / Marco Luzzani/Getty Images
facebooktwitterreddit

L'Inter è in un momento di incertezza per quanto riguarda le sue finanze, il Covid ha compromesso la stabilità di numerosi club e la squadra nerazzurra ha accusato fortemente l'impatto degli stadi chiusi, risentendone in maniera importante. Secondo la relazione aggiornata al 31 dicembre 2020 di Inter Media and Communications il club avrebbe stimato gravi perdite soprattutto a causa della mancata vendita di biglietti, punto di forza del recente passato.

Tifosi fuori da San Siro
Tifosi fuori da San Siro / Jonathan Moscrop/Getty Images

La società ha diffuso un comunicato, fornendo aggiornamenti in merito alla questione societaria:

"Dopo la crescita costante degli spettatori durante le gare dell'Inter negli anni passati, tutte le gare dallo scorso 20 febbraio sono state disputate a porte chiuse. Nella stagione sportiva 2020-21 non abbiamo messo in vendita nessun abbonamento o biglietto per le partite. La perdita stimata per tutto l'anno 2021 si attesta intorno ai 60 milioni di euro"


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.

facebooktwitterreddit