Calciomercato Napoli

Insigne via prima del 2022? Il Napoli ha già individuato il sostituto

Alessio Eremita
Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne / Gabriele Maltinti/Getty Images
facebooktwitterreddit

Il futuro di Lorenzo Insigne è uno dei temi più chiacchierati dell'estate. L'attaccante ha manifestato la propria volontà di proseguire la sua avventura al Napoli anche senza rinnovo del contratto (in scadenza il 30 giugno 2022), ma non è escluso un addio anticipato qualora il club partenopeo riuscisse a trovare un sostituto prima dell'inizio della stagione. E soprattutto un acquirente disposto a soddisfare le pretese economiche relative al cartellino di Insigne. Come riportato dall'edizione odierna de La Repubblica, un profilo gradito al direttore sportivo Cristiano Giuntoli è quello di Andreas Skov Olsen.

Andreas Skov Olsen
Andreas Skov Olsen / Marco Canoniero/Getty Images

L'esterno offensivo di proprietà del Bologna - che può giocare sull'out di destra e sinistra - ha scalato le gerarchie di Sinisa Mihajlovic nel corso degli ultimi mesi e rappresenta un pezzo pregiato della rosa rossoblù. Pagato 7 milioni di euro al Nordsjaelland nel 2019, il danese ha raddoppiato il suo valore di mercato fino a toccare quota 15 milioni di euro. In caso di cessione di Insigne per 25-30 milioni di euro, l'investimento Skov Olsen risulterebbe possibile per il Napoli.


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit