Romelu Lukaku

Infortunio Lukaku, la ricaduta: out contro Bayern Monaco e Juventus, la situazione

La redazione di 90min
Romelu Lukaku
Romelu Lukaku / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Romelu Lukaku di nuovo ko. Dopo il ritorno in campo in Champions League e in Serie A, nella mattinata di ieri l'attaccante belga non ha concluso l'allenamento per un risentimento muscolare. Oggi l'ex centravanti del Chelsea - che detiene ancora il suo cartellino - si è sottoposto agli accertamenti che hanno confermato un "risentimento della cicatrice miotendinea del bicipite femorale della coscia sinistra".

Una ricaduta che, a conti fatti, costringere Lukaku a saltare il match di Champions League contro il Bayern Monaco e - soprattutto - la sfida del weekend contro la Juventus.

Le sue condizioni verranno valutate tra una settimana. La sensazione è che possa rimanere a riposo a lungo, almeno fino al Mondiale, chiudendo di fatto in anticipo il 2022 con l'Inter.

Il comunicato ufficiale dell'Inter

Romelu Lukaku si è sottoposto quest’oggi a esami strumentali presso l’Istituto Humanitas di Rozzano, dopo il risentimento muscolare riscontrato nell’allenamento di ieri mattina. Gli accertamenti hanno evidenziato un risentimento della cicatrice miotendinea del bicipite femorale della coscia sinistra. Le sue condizioni saranno rivalutate la prossima settimana.

facebooktwitterreddit