Calcio estero

Infantino: "Mondiali ogni due anni se a beneficio di tutti"

Alessio Eremita
Gianni Infantino
Gianni Infantino / Alexander Hassenstein/Getty Images
facebooktwitterreddit

Gianni Infantino, presidente della FIFA, ha fatto chiarezza sull'ipotesi di disputare i Mondiali ogni due anni. La rivoluzione del calcio internazionale, sia maschile sia femminile, potrebbe essere attuata a breve ma secondo le necessità degli stakeholders. Ecco le sue dichiarazioni nel corso di un'intervista a Mundo Deportivo: “Nessuno dovrebbe rimetterci, tutti dovrebbero stare meglio alla fine della giornata. Altrimenti, non c’è motivo di cambiare qualcosa se il mondo globale del calcio e tutti coloro che ne fanno parte non stanno meglio. Siamo consapevoli delle diverse sfide coinvolte".

United States of America v Netherlands : Final - 2019 FIFA Women's World Cup France
Stati Uniti / Robert Cianflone/Getty Images

“La FIFA ha l’ambizione di sviluppare il calcio in tutto il mondo, ma questo può essere realizzato solo se abbiamo più eventi di successo che si svolgono su base più regolare. Abbiamo l’opportunità di plasmare la storia del calcio, di guardare avanti, di imparare dal passato e di plasmare il futuro perché la nostra visione è quella di rendere il calcio veramente globale. Ma faremo dei cambiamenti solo se questo gioverà a tutti”, ha concluso Infantino.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit